La metro di Londra compie 150 anni

tube1-622x423

La metropolitana di Londra oggi compie 150 anni. Diventata il simbolo della capitale britannica, la metropolitana più vecchia del mondo trasporta ogni giorno quattro milioni di passeggeri.

La prima linea è stata inaugurata il 10 gennaio 1863, dopo solo tre anni di lavori finanziati da un’azienda privata. Nel 1874 è stato introdotto un vagone per fumatori. La prima linea, costruita per decongestionare la più grande capitale dell’epoca, collegava la stazione ferroviaria di Paddington al quartiere degli affari di Farringdon e aveva sette stazioni.

Oggi la metro di Londra è lunga 402 chilometri, ha 270 stazioni e trasporta ogni anno più di un miliardo di passeggeri. Nella seconda guerra mondiale è stata usata come rifugio antiaereo durante i bombardamenti. Nel 1987 un incendio alla stazione di King’s Cross ha ucciso 31 persone. Nel luglio 2005 è stata colpita da un attentato terroristico: il 7 luglio tre bombe sono esplose all’ora di punta, uccidendo 56 persone.

Dagli anni novanta la città ha investito sul rinnovamento della struttura e nel 2003 ha speso 1,7 miliardi di euro per un restauro generale delle linee che dovrebbe essere concluso nel 2020. Una curiosità: secondo le stime nei tunnel della metro abitano 500mila topi.

 

internazionale.it/news