Riconoscimenti per l’opposizione siriana

I funzionari dell’ opposizione siriani erano preoccupati per l’esito dell’incontro di Marrakech “Amici della Siria”.

La Coalizione siriana ha fatto tutti i passi necessari in anticipo per inviare segnali forti al resto del mondo, informando che è in possesso dei requisiti e delle istituzioni necessarie per portare a termine il periodo di transizione. Recentemente hanno unificato le brigate militari, tenuto elezioni a livello amministrativo locale e cambiato l’immagine della male organizzata opposizione siriana.

Ma c’è qualcosa di sbagliato. Perché gli Stati Uniti, Francia e Regno Unito non sono disposti ad armare i ribelli, nonostante le enormi perdite umane e la distruzione di massa?

I funzionari che bevono tè alla menta fresca marocchina stanno ancora cercando di capire come procedere e se la riunione di Marrakech è stata all’altezza delle loro aspettative. Una serie di eventi ha lavorato in loro favore: Rapporti recenti, riportano che Assad potrebbe utilizzare le sue scorte chimiche contro i ribelli e causare ingenti ripercussioni sulla comunità internazionale.

Tuttavia, una dichiarazione del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha inserito nella lista nera un’organizzazione, al-Nusra, ritenuta di origine terroristiche. Uno shock per l’opposizione siriana. Essi si aspettavano qualche passo avanti, ora sono alle prese con le conseguenze della decisione americana. La coalizione si è scagliato contro la decisione, affermando che al-Nusra non fa parte di nessun ramo di al-Qaeda e che il gruppo gode di enorme popolarità in Siria.

Alla vigilia della riunione, il presidente americano Barack Obama ha formalmente riconosciuto la Coalizione siriana come legittima rappresentante del popolo siriano, aprendo la strada ad una cascata di riconoscimenti e promesse di centinaia di milioni di dollari.

Un leader tribale ha scherzato “Oggi è il 12-12-12, ho avuto la sensazione che qualcosa di buono è nell’aria”, ma la lotta per rovesciare il presidente Bashar al-Assad è sicuramente ancora molto lunga e difficoltosa.

Fonte: Al -Jazeera

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...