31/10/2012 – America

Mentre il bilancio delle vittime sale a 55 (oltre il centinaio, se si considerano anche le vittime ai Caraibi e ad Haiti), si contano le case andate in fiamme a Breezy Point nel Queens, si cerca di asciugare le villette di Long Island e Staten Island e si calcolano i danni arrecati alla più celebre Jersey Shore. In tutto questo, metà Manhattan è ancora al buio, con la centrale conEdison di 13th Street completamente fuori uso. Il conto degli utenti senza corrente sulla Costa Est è sceso da 8 milioni a 6,5 questa mattina, ma per il ripristino del servizio si prevedono diversi giorni di lavoro.

Il passaggio dell’uragano Sandy ha lasciato una scia di danni e devastazione che imporrà agli abitanti della Grande Mela intere settimane di disagi, a cominciare da stamattina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...