Navi da guerra iraniane attraccano in Sudan

Due navi da guerra iraniane hanno attraccato ieri in un porto sudanese, meno di una settimana dopo che Khartoum (capitale del Nord Sudan) ha accusao Israele di aver attaccato una fabbrica di armi nella capitale, così come han riportato i media iraniani. Israele non ha ne confermato ne smentito il suo ruolo nella faccenda.

 Due persone sono morte negli incendi divampati, a seguito del bombardamento, alla fabbrica di Yarmouk a sud di Khartoum. Il ministro dell’informazione sudanese Ahmed Belal Osman ha affermato che i quattro aerei militari erano sicuramente israeliani. Il ministro della difesa israeliano  Ehud Barak ha detto, al canale Channel Two News “Non c’è nulla che io possa dire a riguardo di questo”.

l’IRNA (Islamic Republic News Agency) ha riportato che le navi, una porta elicotteri e un cacciatorpediniere portano “un messaggio di pace e amicizia ai paesi vicini e una sicurezza per i canali di commercio contro il terrorismo marittimo”.

Il Sudan, con i suoi stretti legami con l’Iran e i jihadisti sunniti, è visto da Israele come un condotto per le armi di contrabbando dirette nella striscia di Gaza attraverso il deserto del Sinai.

Fonte: France 24

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...