Attacco kamikaze in Afghanistan

Suicide bomb kills dozens at Afghan mosque

L’attacco suicida ha causato 32 morti in una moschea nel nord dell’Afghanistan mentre i fedeli erano riuniti per la preghiera dell’Eid al-Adha.

Un kamikaze ha ucciso 32 persone e feritone 34 quando si è fato esplodere in una moschea a Maymana, una città nel nord dell’Afghanistan durante la preghiera del venerdì per la festa del Sacrificio. Il suicida indossava un’uniforme della polizia quando si è fatto esplodere nella moschea gremita di fedeli. Come risultato dell’esplosione 17 civili morti, 15 poliziotti ed un agente dei servizi segreti.
“Successivamente all’esplosione l’area si è riempita di fumo, calcinacci e brandelli di corpi umani. è stata un’esplosione molto forte” così han riferito i testimoni.

Non c’è stata ancora una rivendicazione della responsabilità ma si pensa a un attacco talebano islamista.
Il nord dell’Afghanistan è una zona relativamente sicura, con i talebani scacciati dal potere dall’invasione americana nel 2001 e  che han concentrato i loro sforzi nel sud del Paese.

fonte: France 24

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...