Aspettando il 2015 al Louvre Abu Dhabi

 

 

Nuovi capolavori entrano a far parte della collezione permanente del prestigioso museo degli Emirati Arabi e tanti gli eventi culturali previsti da oggi fino al 2015.

Mancano ancora tre anni all’attesa apertura del Louvre Abou Dhabi, il primo museo universale del mondo arabo, ma già fervono le iniziative per far conoscere al grande pubblico le sue importanti collezioni. Dal 3 ottobre 2012 al 26 giugno 2013, nell’ambito della seconda edizione del “Louvre Abu Dhabi: Talking Art Series“, un ricco programma di eventi pubblici presenterà le significative acquisizioni compiute dal museo e illustrerà in modo dettagliato le opere d’arte che ne costituiranno la collezione permanente.

“Sono particolarmente contento dei progressi del Louvre Abu Dhabi – ha dichiarato Henri Loyrette, direttore del Louvre di Parigi – Le Talking Art Series sono uno step essenziale per costruire il futuro delmuseo e delle sue collezioni, arricchite da nuove eccezionali acquisizioni. Inoltre, sono molto importanti per la trasmissione del know-how e dell’esperienza prima che il museo apra definitivamente, così come  un ricco programma di Master Classes per gli studenti della Paris-Sorbonne University Abu Dhabi con l’Ecole du Louvre.”

Oltre alle letture e agli incontri, organizzati da TCA Abu Dhabi, Agence France-Muséums e Ecole du Louvre, il nuovo Louvre presenterà in attesa dell’opening una mostra incentrata sulle sue collezioni.  Intitolata ‘Birth of a Museum’, aprirà al pubblico nella capitale degli EAU ad aprile 2013. Una versione parigina della mostra sarà allestita anche nelle sale del Louvre.

Nato da un accordo tra il governo degli Emirati Arabi Uniti e di Francia ed espressione di una nuova dimensione mondiale dei musei, il Louvre Abu Dhabi conserverà e presenterà al pubblico opere d’arte, manoscritti e oggetti provenienti da ogni parte del mondo a testimonianza delle culture più antiche come delle più contemporanee. Con la sua apertura nel 2015, con l’inaugurazione dello Zayed National Museum nel 2016 e del Guggenheim Abu Dhabi nel 2017, la capitale degli Emirati Arabi diverrà, c’è da scommetterci, una delle mete più richieste dal turismo culturale internazionale.

Fonte: Francesca R. Chiocci – Turismo.it – il canale turismo scelto da LaStampa.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...